Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e per raccogliere dati anonimi di navigazione. L'utente ha la faccoltà di non accettare. In questo caso nessun cookie verrà salvato sul vostro dispositvo.

 

Lunedì, 08 Aprile 2019 07:30

APPELLO ALLE FORZE LIBERE E RESPONSABILI DELLA CITTA’ DI SAN SEVERO

APPELLO ALLE FORZE LIBERE E RESPONSABILI DELLA CITTA’ DI SAN SEVERO

Ho aspettato qualche giorno per permettere alla situazione politica cittadina di decantare e liberarsi dalle scorie di una competizione molto combattuta che ha visto un confronto serrato nel campo del centro-destra locale in occasione delle primarie.
Come tutti gli abitanti della mia città ho letto i post, ho ascoltato i commenti, ho raccolto le sensazioni e le riflessioni a valle delle primarie.
In vista della presentazione della coalizione, fissata per il prossimo 12 aprile presso la Sala Conferenze dei Frati Cappuccini di San Severo, sento il dovere civico di rivolgere un appello accorato a tutte le forze libere e responsabili della comunità che non si riconoscono nel progetto che è scaturito dalle primarie del centrodestra locale.
In questo contesto voglio sottolineare un dato evidente: nella prossima tornata elettorale amministrativa si andrà a scegliere una squadra capace di continuare il percorso di legalità, di sicurezza, di risanamento, di sfida culturale, di utilizzo delle risorse e dei finanziamenti intercettati in questi anni, mettendo insieme persone, movimenti ed associazioni che hanno percorsi, caratteristiche e storie differenti, ma un comune sentire che antepone il bene della comunità sanseverese alle appartenenze partitiche, ideologiche e pregiudiziali.
La mia coalizione intende con serietà ed umiltà accogliere tutti coloro che – pur con le inevitabili e legittime differenze – vogliono rappresentare un argine al progetto scaturito dalle primarie del centrodestra cittadino, trovando i numerosi punti di contatto e le innumerevoli ragioni per stare insieme, superando etichette e preconcetti che troppo spesso impediscono dialoghi costruttivi e maturi.
Non vi è chi non veda che nella coalizione in corso di allestimento vi sono esperienze e bagagli diversi ma vicini, variegati ma compatibili, uniti dalla passione del servizio e dalla responsabilità del futuro dei propri figli.
I partiti accanto ai movimenti, il civismo insieme alle associazioni, l’esperienza supportata dall’entusiasmo della novità: in questo coacervo così multiforme e ricco c’è spazio per accogliere le forze libere e responsabili che vogliono disegnare la città dei prossimi anni, partendo dalle cose buone fatte dalla precedente amministrazione e puntando a migliorare gli aspetti che sono da perfezionare ed affinare.
La forza della diversità emerge già solo scorrendo le liste che hanno aderito al nostro progetto: la storia socialista accanto a quella cattolica e democratica, l’esperienza progressista e riformista accanto al civismo di San Severo Democratica ed Iniziativa Democratica, il simbolo del Partito Democratico accanto all’appello per i Liberi e Forti.
In questo contesto c’è spazio per alimentare lo straordinario consenso di adesioni ed il ragguardevole momento di aggregazione della nostra coalizione che si presenta unita, compatta e forte numericamente in vista delle elezioni comunali del 26 maggio prossimi.
Ovviamente anche il nostro programma elettorale, caratterizzato dal rinnovato e forte impegno sul fronte della legalità e sicurezza, accanto al potenziamento delle infrastrutture e dell’impegno in ambito sociale, culturale e sportivo, è aperto alle proposte ed alle sfide per permettere alla nostra città di diventare – nei prossimi cinque anni - più vivibile, produttiva e coesa.
L’appello, quindi, si rivolge a tutte le persone ed a tutte le formazioni di buona volontà, che operano in campo associativo, che agiscono nel terzo settore, che si dedicano con passione e senza risparmio per migliorare la qualità della vita della comunità: venite con noi, concordiamo punti programmatici certi e verificabili, costruiamo insieme un baluardo rispetto alla offerta nata dalle primarie del centro destra che non ha ancora illustrato dove intende condurre la città in caso di vittoria!
In questo alveo sento di dover rivolgere un puntuale appello sia al gruppo che il lavoro e la passione di Nada Pennacchia ha saputo costruire, sia all’insieme di persone e di intelligenze che si riconoscono nell’impegno e nelle visioni di Pinuccio Russi e de La Svolta per San Severo.
La loro esperienza ed il loro quotidiano agire nell’interesse della città sono universalmente ritenute risorse importanti, da non disperdere ma da capitalizzare.
Più forti che mai, quindi, puntiamo al 26 maggio, consapevoli dei consensi che giungono da tanti settori cittadini che guardano alle nostre forze politiche, sociali e culturali con la speranza di vedere una unità di intenti, di visioni e di responsabilità.
Il Sindaco Francesco Miglio

Ultima modifica il Giovedì, 11 Aprile 2019 13:19
Altro in questa categoria: 5 anni insieme »

Contatti

Corso Giuseppe Garibaldi 70

71016 San Severo (FG)

info@sanseverodemocratica.it

Privacy

© 2019 San Severo DemocraticA. Tutti i diritti riservati. Designed By WarpTheme